#NEWS

Dicembre 2019

FESTA DI NATALE

NEL “SEGNO DEI SOGNI” 

Un momento conviviale e di festa per tutti i dipendenti e collaboratori, con le loro famiglie. 

Com’è ormai tradizione, all’approssimarsi delle Feste natalizie, Riso Scotti organizza un momento conviviale e di festa per tutti i dipendenti e collaboratori, con le loro famiglie. Quest’anno, l’appuntamento è per domenica 15 dicembre, quando dalle ore 15:30, in particolare tutti i bimbi, sono attesi per il grande spettacolo BABBO NATALE NEI GUAI, recentemente in tour nei teatri milanesi. 

Dicembre è un mese fantastico in cui tutti ci prepariamo all’arrivo di un signorotto con la barba bianca, vestito di rosso, un po’ paffutello ma tanto simpatico e buono. Sì, proprio lui, Babbo Natale! Tutti sogniamo momenti magici e d’amore con la famiglia e le persone più care … tranne un gruppo di bricconcelli guidati dal perfido Capitan Uncino che vorrebbero fermare il tempo per rovinare i festeggiamenti. Babbo Natale è veramente nei guai, e tutti i bimbi insieme proveranno a dargli una mano! 

Dopo lo spettacolo, un rinvigorito Babbo Natale consegnerà i doni, e nessuno – piccoli, ma anche grandi – tornerà a casa a mani vuote 😊 Lo spirito è quello di trascorrere un pomeriggio di vera e propria festa; un modo per trovarsi tutti insieme almeno una volta all’anno, non per questioni lavorative, ma semplicemente per un brindisi e uno scambio di auguri, in allegria e serenità. 

Quest’anno, a scaldare questo momento già di per sé molto bello, Riso Scotti ha voluto aggiungere una sorpresa, resa possibile dagli amici dell’Associazione Aiutiamoci Il Sole di Pavia e dal loro meraviglioso progetto “I Segni dei Sogni”, che ha saputo offrire con grande delicatezza e sensibilità a venti ragazzi disabili l’opportunità di reinventare in chiave artistica altrettante sedie in legno, destinate allo smaltimento. Dietro la guida di una Maestra di Pittura, hanno potuto apprendere i trattamenti e le tecniche necessarie alla trasformazione delle sedie in singole opere pittoriche, arrivando a rappresentare sul fondo di ogni sedia un proprio desiderio o una propria passione. Le opere così recuperate sono state trasferite presso il centro comunale “Il Borgo”, di via dei mille, meglio noto come S.F.A (Servizi Formativi Autonomie). La struttura ospita utenti con disabilità mentali medio lievi, capaci di acquisire nozioni ed insegnamenti tali da aumentarne l’autonomia personale. 

Il risultato finale si è mostrato superiore alle aspettative. Tanto, che nello scorso mese di aprile le sedie sono state esposte nei prestigiosi locali di S. Maria Gualtieri, ricevendo la visita di un migliaio di persone e l’attenzione della stampa locale e nazionale. In questi ultimi giorni, poi, le opere sono state trasferite in venti esercizi commerciali operanti nel quartiere di Borgo Ticino, registrando un’attenzione viva e calorosa da parte dei pavesi. 

Il pomeriggio natalizio di Riso Scotti ospiterà questi ragazzi novelli artisti, e le loro opere. Che non si fermano alle sedie! Dopo questo primo esperimento, i ragazzi infatti si sono mostrati capaci di trasferire i principi del riutilizzo dei rifiuti in altri modi creativi. E’ stato così creato un presepe, interamente realizzato con materiali provenienti dagli scarti di lavorazione dei rifiuti urbani, perlopiù plastiche e metalli. Un risultato straordinario che si potrà ammirare domenica 15 dicembre, presso lo stabilimento Riso Scotti di Bivio Vela, prima che presepe e sedie trovino ospitalità nell’androne principale del Municipio di Pavia, che li esporrà in mostra dal 17 dicembre al 7 gennaio. 

Non può mancare, infine, il simbolo del Natale – l’Albero – ma anche questo interpretato come suggeriscono “I Segni dei Sogni”. Si chiama l’Albero della Vita, e sui suoi rami verranno appesi dei bigliettini dove tutti i partecipanti alla Festa di Natale potranno esprimere il proprio sogno, desiderio o suggerimento, dedicato alla salvaguardia dell’ambiente sempre più compromesso dai rifiuti prodotti dall’uomo, e spesso non o mal riciclati. 

Al di là dell’immediata simpatia nei confronti dell’Associazione Aiutiamoci Il Sole di Pavia, Riso Scotti ha inteso avvicinarsi a questo bellissimo progetto e promuoverlo in un giorno speciale come quello dedicato a tutte le famiglie, per ribadire l’importanza dell’attenzione, del rispetto e dell’ascolto nei confronti dell’ambiente e del prossimo. 

La creatività, l’intraprendenza, l’apertura mentale – e anche il coraggio – di questi 20 ragazzi dello S.F.A. rappresentano un esempio limpido e diretto di come si può guardare al mondo e al futuro con occhi positivi e propositivi. 

Grazie ragazzi, AIUTIAMOCI AD AIUTARE, e BUON NATALE! 

NEWS RISO SCOTTI

un mondo tutto da scoprire